mercoledì 1 ottobre 2008

Gioca e impara

Gioca e impara è il nome del progetto a cui farò parte, il mio ruolo sarà quello di "difensore del diritto di gioco" presso il VKE, un’associazione del volontariato, fondata a Bolzano l'11.11.1974 da un gruppo di genitori, che volevano impegnarsi come iniziativa civica a favore del diritto al gioco e degli spazi per il gioco dei bambini e dei ragazzi, ma anche, più in generale, per il miglioramento della qualità di vita dei bambini, dei ragazzi e delle loro famiglie. Questo impegno rappresenta il filo di continuità e prosegue tuttora. Ho appreso oggi tutto ciò che ha fatto per Bolzano e per tutta la provincia, una cosa che apparentemente potrebbe essere banale invece non lo è perché grazie a questa e altre associazioni, la città di Bolzano e la provincia possono vantare una pista ciclabile davvero invidiabile che io e la mia ignoranza abbiamo percorso oggi per la prima volta! Che vergogna! Non chiedetemi dove sia stata, so che era Bolzano, ma vista in bici è tutt'altra cosa, un vero splendore. Cosa ci facevo in bici? Ho lavorato! Se al mattino ci hanno fatto giocare come bambini per conoscerci, al pomeriggio ci hanno portato a passeggio in bici come dei pulcini per vedere tutte le sedi e sinceramente non so come farò a raggiungerle quando avremo gli incontri li perché mi sono letteralmente persa!
Dopo aver compilato mille scartoffie ed aver chiarito le ultime cose abbiamo preso in mano il calendario e oddio! E' colmo di riunioni, incontri e convegni! Dovrò abituarmi, a questa faccia differente del lavoro, che per me fino ad ora non esisteva. Tutto sembra incredibilmente facile oggi, oltretutto è anche un ottima occasione per imparare nuove culture grazie a tre "colleghi" provenienti da Russia, Germania e Norvegia e per rimettersi a studiare, ho un anno di tempo per riuscire a fare almeno il patentino di bi- o trilinguismo.
Da domani sarò a Bressanone come unica volontaria del SC della sede mentre gli altri 13 saranno a Bolzano e Merano e come già sapevo mi hanno anche confermato che potrò fare la pendolare finché non mi troveranno una sistemazione ciò vorrà dire quasi 40 km in andata e altri 40 km di ritorno fino a fine settembre 2009.
Credo non ci sia molto altro da aggiungere, ah si, la cosa più importante, ho avuto la fortuna di aver trovato un progetto come questo perché adoro i bambini, poi magari vivendoci a stretto contatto cambierò idea, ma dubito! ;)
P.s. Oggi niente foto ma arriveranno presto perché tutto qua intorno prende colori spettacolari che forse solo l'autunno sa dare!

14 commenti:

  1. scopro con piacere che abbiamo un'altra cosa in comune: la passione per i bambini!
    Buon progetto!

    PS.ho visto proprio ques'estate la bellissima ciclabile di Bolzano...o era Merano...ops...gulp...gaffissima!

    RispondiElimina
  2. Mi è sfuggita una cosa... Sei nel servizio civile volontario?
    Credo si facciano esperienze molto interessanti in quell'anno.
    Il progetto che descrivi è molto bello.
    Devo proprio decidermi a venire da quelle parti, che non ho ancora visto :(
    Ci sono un sacco di cose meravigliose da vedere.

    RispondiElimina
  3. Come inizio mi sembra positivo.

    Ti faccio i miei auguri per il progetto.

    Ciao, Virgilio

    RispondiElimina
  4. Ho letto la tua riflessione del 30/9 e capisco tutto quello che stai provando. Ho un figlio che fa il cuoco e negli ultimi tre anni lo avrò visto 10 volte ma d'altronde è la sua vita e se è felice lui sono felice anch'io anche se qualche lacrimuccia (non mi vergogno a dirlo) quando riparte per il suo posto di lavoro l'ho versata. Quindi se sei convinta della tua scelta, se ti piace, anche se comporterà sacrifici, devi andare avanti, se poi ti accorgi di aver sbagliato, beh puoi sempre ritornare alle tue bellissime montagne.
    Un caro saluto
    Mario
    Ps: grazie per la visita al mio blog.

    RispondiElimina
  5. bella esperienza! brava, buon lavoro allora e tienici infornati (oops, informati..)

    bye

    RispondiElimina
  6. Ho idea che leggeremo meno spesso il tuo blog vista la merea di impegni che ti aspettano... Beh, tienici aggiornati come puoi e quando puoi, adesso hai un sogno che si sta realizzando e (personalmente) sono felicissimo per te ;)

    P.S. Onde evitare problemi, suggerisco una custodia a forma di orsetto di peluche gigante per il tuo cellulare... Secondo me, a giocare con i bimbi, prima o poi fa un'altro volo il tuo SUPERCELL!!!

    RispondiElimina
  7. Ecco finalmente un raggio di sole, in questi ultimi oscuri eventi che hanno caratterizzato la mia esistenza traballante: Urrà!!!!!!!!
    Lo sapevo che ce l'avresti fatta, è da un po' che ti tengo d'occhio....
    Scherzi a parte, vedrai vivere accanto ai bambini sarà l'esperienza più illuminante, più appagante che ti potrà mai capitare.Ascoltali, osservali, imitali, ed impara impara tutta quella magia che solo loro sanno dare!!!!
    Ti abbraccio con tutto l'affetto che ho,e ricorda per ogni consiglio, se a volte ti sembrerà di smarrirti,io sono qui.

    RispondiElimina
  8. Ti faccio veramente tantissimi auguri per questo nuovo periodo della tua vita ^____^!
    L'hai cercato con tutto il cuore,
    ora questo cuore sò che lo darai
    a quei bambini..

    RispondiElimina
  9. Grazie Edinoia! Conosco anche la ciclabile di Merano, sono entrambe belle! Quando capiti da queste parti fai un fischio, mi raccomando!

    Si Alfa, nel servizio civile nazionale! Ci sono davvero molte cose da vedere, quando vuoi io ti aspetto!

    Grazie Virgilio!

    Grazie Fabio! Vi terrò di certo informati! Tschuess

    Grazie Eva

    Grazie di cuore Piermatteo, non sparirò! Ehm... il cellulare, beh funziona, ma non so in che modo sia riuscita a rompere lo schermo! Che disastro!

    Grazie infinite anche a te Mistral, non solo per ciò che scrivi ma anche per esserci! Terrò presente ciò che hai detto! Un abbraccio

    Grazie Snowman, come sempre farò del mio meglio!

    RispondiElimina
  10. Aspetta... un attimo... ferma il mondo che scendo e guardo da fuori...

    Ti si è rotto lo schermo del cell e non sai com'è successo???
    HA FATTO UN VOLO DI METRI SENZA CHE GLI ACCADESSE NULLA E ORA MI VIENI A DIRE CHE NON SAI COME HAI ROTTO LO SCHERMO???

    Salgo nuovamente, ricomincia a fare girare il mondo!!!

    RispondiElimina
  11. Piermatteo, avrò di certo sbattuto da qualche parte mentre ce l'avevo in tasca. Ma non ricordo l'attimo esatto! Ma funziona, c'è solo un graffietto, niente di che! Sono un disastro....

    RispondiElimina
  12. In bocca al lupo per la tua scelta di vita!
    Se è stato cercato con tutto il cuore, vedrai che saprà riempirti di soddisfazioni!

    Buona vita allora!

    RispondiElimina
  13. Davvero un bel progetto e un bell'impegno!!

    In bocca al lupo e buon lavoro! :-)))

    Un abbraccio, a presto!! :-)))

    RispondiElimina

A te la parola!